Reggio, sgominata gang di “topi” d’appartamento

Fermate tre persone mentre stavano per introdursi in un’abitazione. Potrebbero essere i responsabili di numerosi altri colpi

REGGIO CALABRIA Tre persone sono state arrestate con l’accusa di tentato furto in un’abitazione di Reggio. In particolare a finire in manette B.G. 38enne, P.J. 45enne e J.N. 36enne, tutti cittadini di nazionalità giorgiana. I tre sono stati sorpresi dagli agenti della polizia di stato di Reggio mentre erano in procinto di introdursi all’interno di un appartamento.
Nel corso della perquisizione le tre persone sono state trovate in possesso di numerosi strumenti idonei allo scasso ed all’apertura di serrature, anche di quelle più moderne e sicure. Sono in corso ulteriori accertamenti degli investigatori finalizzati a verificare se la banda possa essersi resa responsabile anche di altri furti che nei giorni scorsi hanno interessato la zona centro sud della città. Dopo le formalità di rito, gli arrestati sono stati ristretti presso la Casa Circondariale di Arghillà e messi a disposizione dell’ autorità giudiziaria.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto