Gioia Tauro, raid notturno nella sede di una lista di Alessio

I vandali hanno forzato la serratura e hanno strappato i manifesti, vandalizzato le suppellettili e urinato all’interno del locale. Il 9 giugno si voterà per il ballottaggio

GIOIA TAURO Raid vandalico questa notte ai danni della sede di Città Futura, una delle due liste che appoggia la candidatura a sindaco di Gioia Tauro Aldo Alessio il 9 giugno sfiderà al ballottaggio Raffaele D’Agostino. Ignoti, nel corso della notte, dopo aver forzato la serratura della porta, sono entrati nel locale e hanno strappato i manifesti, vandalizzato le suppellettili e urinato all’interno della sede posta in via Francesco Tripodi, nel quartiere Marina di Gioia Tauro. Ad accorgersi del raid uno dei sostenitori di Alessio che ha avvisto la polizia che attualmente sta facendo i rilievi tecnico-scientifici sul posto. L’atto vandalico è stato stigmatizzato da Alessio che lo ritiene un brutto segnale per il prosieguo della campagna elettorale.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto