Veranda abusiva nel Parco dell’Aspromonte, denunciato pensionato

La struttura, costruita nei pressi dell’abitazione dell’uomo, è stata posta sotto sequestro

REGGIO CALABRIA Lunedi scorso, nell’ambito di un servizio di controllo straordinario del territorio, finalizzato alla repressione dei reati ambientali e coordinato dal Reparto carabinieri parco nazionale Aspromonte di Reggio Calabria, i militari della stazione carabinieri parco di San Giorgio Morgeto hanno denunciato in stato di libertà un pensionato incensurato poiché, in località “Monte Trepidò – Catorella” di Molochio, all’interno del perimetro del Parco, ha costruito una veranda coperta a ridosso della propria abitazione di oltre 30 metri quadrati e un muro in blocchi cementizi lungo circa 6 metri in assenza di qualsivoglia titolo autorizzativo. La struttura è stata posta sotto sequestro e messa a disposizione dell’autorità giudiziaria.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto