Coca nei bagni del porto di Reggio, arrestato corriere della droga

Le fiamme gialle hanno rinvenuto 1,6 chilogrammi nelle toilette dello scalo marittimo. L’uomo è stato individuato grazie alle telecamere di videosorveglianza

REGGIO CALABRIA Panetti di cocaina di 1,6 kg complessivi sono stati rinvenuti dalla guardia di finanza nei bagni dello scalo marittimo di Reggio Calabria. Attraverso le telecamere di videosorveglianza le fiamme gialle hanno poi individuato il corriere, un uomo del Reggino, fermato poco dopo nei pressi del porto. All’uomo, in un primo tempo associato nel carcere della città, sono stati concessi gli arresti domiciliari.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto