Sant’Eufemia, mini arsenale nel garage di casa: arrestato un 57enne

Due pistole e oltre 100 munizioni inesplose ben nascoste nel garage di casa, in manette un eufemiese

SANT’EUFEMIA D’ASPROMONTE I carabinieri delle stazioni di Sant’Eufemia d’Aspromonte e di Sinopoli hanno arrestato Domenico Antonio Caruso, 57enne, eufemiese accusato di detenzione illegale di armi e munizioni. In particolare, dopo aver sottoposto a perquisizione l’abitazione del Caruso, hanno esteso il controllo al garage dove, ben nascoste in differenti anfratti, sono state rinvenute una pistola calibro 9, una calibro 7,65, entrambe con matricola punzonata, ed un’ulteriore pistola a tamburo calibro 357. Inoltre sono state sequestrate più di 100 munizioni per pistola, anch’esse illegittimamente detenute. L’uomo e’ stato quindi tratto in arresto con l’accusa di detenzione illegale di armi e munizioni e condotto nel carcere di Arghillà.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto