Inpgi, l’elenco dei giornalisti eletti al Consiglio generale. Parisi il più votato d’Italia

ROMA Alle elezioni per il rinnovo degli organi collegiali dell’Inpgi, l’Istituto Nazionale di Previdenza dei Giornalisti Italiani, la maggioranza uscente esce rafforzata consegnando alla lista “L’Inpgi nell’Inpgi” di “Controcorrente” la…

ROMA Alle elezioni per il rinnovo degli organi collegiali dell’Inpgi, l’Istituto Nazionale di Previdenza dei Giornalisti Italiani, la maggioranza uscente esce rafforzata consegnando alla lista “L’Inpgi nell’Inpgi” di “Controcorrente” la maggioranza assoluta, con 37 consiglieri su 60. “Stampa Libera e Indipendente”, che contrariamente a quattro anni fa ha corso da sola, tranne che in Lombardia, tra gli attivi conferma comunque 7 consiglieri generali cedendo la Campania, ma conquistando la Basilicata e il Molise. L’opposizione ottiene 10 consiglieri di “Sos Inpgi” ed appena 1 di “Puntoeacapo”. Nel Comitato amministratore, invece, si ribalta il rapporto di forza: 3 consiglieri a “L’Inpgi nell’Inpgi” e 2 a “Stampa Libera e Indipendente”.
Come quattro anni fa, il giornalista più votato è ancora Carlo Parisi, l’unico in Italia ad aver conquistato la maggioranza assoluta dei voti rispetto al numero degli aventi diritto. Con 331 voti su 341 votanti dei 531 aventi diritto, il direttore di Giornalisti Italia e segretario generale aggiunto della Fnsi ha, infatti, ottenuto nelle elezioni per il Consiglio Generale in rappresentanza dei giornalisti in attività, il consenso del 62,33% degli iscritti alla 15ª Circoscrizione (Calabria), percentuale in aumento rispetto al 2014 quando ottenne 299 voti su 306 votanti dei 484 aventi diritto al voto (61,77%).
Poco sotto la soglia del 50% il valdostano Benoit Girod (48,75%), la calabrese Raffaella Salamina (46,14%) e il lucano Gianluca Boezio (44,07%), seguiti dalla molisana Michaela Marcaccio (38,27%), dalla marchigiana Rosalba Emiliozzi (30,65%) e dall’abruzzese Antimo Amore (30,46%).
Praticamente ai primi 6 posti di questa speciale classifica di gradimento figurano ben 5 rappresentanti di Stampa Libera e Indipendente (Parisi, Salamina, Boezio, Marcaccio ed Emiliozzi), la componente che ha eletto in Consiglio Generale anche Antonello Capone (Lombardia) e Vincenzo Lombardo (Sicilia), confermando lo stesso numero di giornalisti attivi del 2014.
Vittorie piene di “Stampa Libera e Indipendente” in quattro regioni. In due di esse si tratta di conferme: Calabria, con gli uscenti Carlo Parisi e Raffaella Salamina, Marche, con Rosalba Emiliozzi che ha battuto Vincenzo Varagona. In un’altra, il Molise con Michaela Marcaccio, di “riconquista”; in un’altra ancora di novità assoluta: la Basilicata con Gianluca Boezio.
In Lombardia l’alleanza tra “L’Inpgi nell’Inpgi” e “Stampa Libera e Indipendente” ha portato all’elezione di 8 consiglieri su 12 (Marina Macelloni, Domenico Affinito, Guido Besana, Claudio Scarinzi, Andrea Cremonesi, Gabriella Piroli, Daniela Dirceo, Antonello Capone), mentre 4 sono andati a “Sos Inpgi” (Daniela Stigliano, Andrea Montanari, Davide Bertani e Nicola Borzi).
Nell’affollata corsa in Sicilia, perde la rappresentanza di “Sos Inpgi” a favore di “L’Inpgi nell’Inpgi” (Franco Nuccio), mentre “Stampa Libera e Indipendente” conferma il seggio col neo eletto Vincenzo Lombardo, che supera di un solo voto il compagno di squadra Emanuele Lauria staccato, comunque, di soli 11 voti dalla vetta.
Successo di misura nel Lazio, dove “L’Inpgi nell’Inpgi” ha conquistato 6 consiglieri (Goffredo De Marchis, Ida Baldi, Antonella Baccaro, Stefano Polli, Roberta D’Angelo e Andrea Rustichelli) contro i 5 di “Sos Inpgi” (Elena Polidori, Paolo Trombin, Cristiano Fantauzzi, Francesca Altieri e Giancarla Rondinelli).
In Campania, un consigliere ciascuno per “L’Inpgi nell’Inpgi” (Antonella Monaco) e per “Sos Inpgi” (Alfonso Pirozzi), mentre in Emilia Romagna “L’Inpgi nell’Inpgi” fa il pieno con Marco Girella e Gianluca Zurlini. In Piemonte “L’Inpgi nell’Inpgi” confermata gli uscenti Giovanni Armand-Pillon e Daniele Cerrato, così come in Toscana con Olga Mugnaini e Simona Poli.
In Veneto “L’Inpgi nell’Inpgi” conferma Massimo Zennaro, eletto con la nuova entrata Giulia Cananzi, così come in Puglia, con i confermati Pietro Ricci e Michele Peragine, e in Trentino Alto Adige, dove il debuttante Gianfranco Piccoli supera il consigliere di amministrazione uscente Giuseppe Marzano.
“L’Inpgi nell’Inpgi” elegge, inoltre, Pillonca in Sardegna, Luca Di Francescantonio in Liguria, conferma Antimo Amore in Abruzzo, elegge Sergio Casagrande in Umbria e Benoit Girod in Valle d’Aosta. Infine, in Friuli Venezia Giulia successo del candidato di “Puntoeacapo”, Andrea Bulgarelli, che per 3 voti ha superato il candidato di “L’Inpgi nell’Inpgi”.
Tra i pensionati, passano 5 candidati di “L’Inpgi nell’Inpgi” (Marina Cosi, Silvia Garambois, Gianpaolo Boetti, Giuseppe Gulletta e Pietro Treccagnoli), 4 di “Sos Inpgi” (Romano Bartoloni, Marina Sbardella, Massimo Alberizzi e Donato Sinigaglia) e 1 di “Puntoeacapo” (Paola Cascella), mentre resta al palo Carlo Chianura.
Nel Collegio sindacale dell’Inpgi 1, per 279 voti Enrico Castelli è riuscito a battere Franco Abruzzo e per 218 Pierluigi Franz ha avuto la meglio su Lucia Visca. Tra gli effettivi, conferma per Savino Cutro ed elezione a sindaci supplenti per Luigi Ronsisvalle, Marco Esposito e Giuseppe Mazzarino.
Nel Comitato amministratore della Gestione Separata (Inpgi 2), eletti Massimo Marciano, Nicola Chiarini e Stefania Di Mitrio di “L’Inpgi nell’Inpgi” e Orazio Raffa ed Ezio Ercole di “Stampa Libera e Indipendente”.
Infine, nel Collegio sindacale dell’Inpgi 2 eletti effettivo Olimpia De Casa “L’Inpgi nell’Inpgi” e Lucio Musolino (“Stampa Libera e Indipendente”). Staccato di 376 voti l’uscente Stefano Gallizzi. (giornalistitalia.it)

INPGI 1 – GESTIONE PRINCIPALE
CONSIGLIO GENERALE ATTIVI

CIRCOSCRIZIONE 1 PIEMONTE (2 consiglieri)
Aventi diritto al voto 1228
Armand Pillon Giovanni 158 (eletto) 12,86%
Cerrato Daniele Mauro 132 (eletto) 10,75%
Guccione Gabriele 107

CIRCOSCRIZIONE 2 VALLE D’AOSTA (1 consigliere)
Aventi diritto al voto 80
Girod Benoit 39 (eletto) 48,75%

CIRCOSCRIZIONE 3 LOMBARDIA (12 consiglieri)
Aventi diritto al voto 6410
Macelloni Marina 636 (eletta) 9,92%
Affinito Domenico 631 (eletto) 9,84%
Besana Guido Franklin 626 (eletto) 9,76%
Scarinzi Claudio 599 (eletto) 9,34%
Cremonesi Andrea 574 (eletto) 8,95%
Piroli Gabriella 559 (eletta) 8,72%
Dirceo Daniela 553 (eletta) 8,63%
Capone Antonello 550 (eletto) 8,58%
Stigliano Daniela Aurelia 416 (eletta) 6,49%
Montanari Andrea 381 (eletto) 5,94%
Bertani Davide 361 (eletto) 5,63%
Borzi Nicola Alessio 318 (eletto) 4,96%
Patarga Alan Patrizio 311
Libelli Marco 303
Boni Valerio 300
Fumagalli Maria Ancilla 296
Arrigoni Claudio 118
Zapelloni Umberto 88
Furlanetto Valentina 74
Sparisci Daniele 72
Biolchini Stefano 50

CIRCOSCRIZIONE 4 VENETO (2 consiglieri)
Aventi diritto al voto 988
Zennaro Massimo 275 (eletto) 27,83%
Cananzi Giulia 196 (eletta) 19,84%
De Rossi Roberta 66

CIRCOSCRIZIONE 5 TRENTINO ALTO ADIGE (consiglieri 2)
Aventi diritto al voto 614
Piccoli Gianfranco 142 (eletto) 23,13%
Marzano Giuseppe 140 (eletto) 22,80%

CIRCOSCRIZIONE 6 FRIULI VENEZIA GIULIA (1 consigliere)
Aventi diritto al voto 398
Bulgarelli Andrea 42 (eletto) 10,55%
Esposito Ciro 39

CIRCOSCRIZIONE 7 LIGURIA (1 consigliere)
Aventi diritto al voto 440
Di Francescantonio Luca 118 (eletto) 26,81%

CIRCOSCRIZIONE 8 EMILIA ROMAGNA (2 consiglieri)
Aventi diritto al voto 1510
Girella Marco 98 (eletto) 6,49%
Zurlini Gianluca 93 (eletto) 6,16%
Galzigna Barbara 80
Lambri Giorgio 34

CIRCOSCRIZIONE 9 MARCHE (1 consigliere)
Aventi diritto al voto 385
Emiliozzi Rosalba 118 (eletta) 30,65%
Varagona Vincenzo 70

CIRCOSCRIZIONE 10 TOSCANA (2 consiglieri)
Aventi diritto al voto 1163
Mugnaini Olga 163 (eletta) 14,01%
Poli Simona 130 (eletta) 11,18%
Brilli Chiara 112
Lozito Cristiano 72
Manzotti Michele 69
Zambelli Lucia 29

CIRCOSCRIZIONE 11 UMBRIA (1 consigliere)
Aventi diritto al voto 363
Casagrande Sergio 85 (eletto) 23,41%

CIRCOSCRIZIONE 12 ABRUZZO
Consiglieri da eleggere 1 (preferenze 1)
Amore Antimo 371 (eletto) 30,46%

CIRCOSCRIZIONE 13 LAZIO (11 consiglieri)
Aventi diritto al voto 5853
De Marchis Goffredo 624 (eletto) 10,66%
Baldi Ida 556 (eletta) 9,50%
Baccaro Antonella 486 (eletta) 8,30%
Polidori Elena 485 (eletta) 8,28%
Trombin Paolo 473 (eletto) 8,08%
Fantauzzi Cristiano Maria 464 (eletto) 7,93%
Polli Stefano 452 (eletto) 7,72%
Altieri Francesca 445 (eletta) 7,60%
D’Angelo Roberta 440 (eletta) 7,52%
Rustichelli Andrea 431 (eletto) 7,36%
Rondinelli Giovanna Carla 412 (eletta) 7,04%
Padoa Francesco 405
Mantovani Alessandro 384
Maurizio Pier Angelo 370
Dragoni Giovanni 228
Onder Mila 205
Di Mario Francesco 177
Iezzi Luca 167
Tinagli Massimo 140
Mancini Umberto 138
Bonazzi Francesco Luigi 124
Mej Ivo 42
Tarquini Anna 32
Carioti Daniele 23
Carioti Emanuele 15

CIRCOSCRIZIONE 14 CAMPANIA (2 consiglieri)
Aventi diritto al voto 1719
Monaco Antonella 387 (eletta) 22,51%
Pirozzi Alfonso 369 (eletto) 21,46%
Colimoro Vincenzo 347
Ghidini Francesca 298

CIRCOSCRIZIONE 15 CALABRIA (2 consiglieri)
Aventi diritto al voto 531
Parisi Carlo Maria 331 (eletto) 62,33%
Salamina Raffaella 245 (eletta) 46,14%

CIRCOSCRIZIONE 16 PUGLIA (2 consiglieri)
Aventi diritto al voto 826
Ricci Pietro 208 (eletto) 25,18%
Peragine Michele 172 (eletto) 20,82%
Colavito Alessandro 14

CIRCOSCRIZIONE 17 BASILICATA (1 consigliere)
Aventi diritto al voto 177
Boezio Gianluca 78 (eletto) 44,07%
Loscalzo Francesco 69

CIRCOSCRIZIONE 18 SICILIA (2 consiglieri)
Aventi diritto al voto 1008
Nuccio Francesco 204 (eletto) 20,24%
Lombardo Vincenzo 194 (19,25%)
Lauria Emanuele 193
Cicero Alberto 133
Triolo Francesco 113
Aleppo Orazio Maria 92
Digiuno Nicolino Domenico 5

CIRCOSCRIZIONE 19 SARDEGNA (1 consigliere)
Aventi diritto al voto 451
Pillonca Pier Sandro 85 (eletto) 18,85%

CIRCOSCRIZIONE 20 MOLISE (1 consigliere)
Aventi diritto al voto 162
Marcaccio Michaela 62 (eletta) 38,27%
Bertoni Domenico 57
Florio Pasquale 7

CONSIGLIO GENERALE PENSIONATI (10 consiglieri)
Aventi diritto al voto 7309
Cosi Marina (Lombardia) 974 (eletta) 13,33%
Garambois Silvia (Lazio) 974 (eletta) 13,33%
Bartoloni Romano (Lazio) 948 (eletto) 12,97%
Sbardella Marina (Lazio) 941 (eletta) 12,87%
Alberizzi Massimo Arturo (Lombardia) 875 (eletto) 11,97%
Pesole Agostino (Lazio) 867
Mauro Silvia (Lazio) 805
Boetti Gianpaolo (Piemonte) 788 (eletto) 10,78%
Coppa Simona (Lombardia) 763
Antolini Mario (Lazio) 729
Gulletta Giuseppe (Sicilia) 693 (eletto) 9,48%
Gallizzi Giuseppe Antonio (Lombardia) 669
Cascella Paola (Emilia Romagna) 653 (eletta) 8,93%
Treccagnoli Pietro (Campania) 638 (eletto) 8,73%
Chianura Carlo (Lazio) 601
Sinigaglia Donato (Veneto) 592 (eletto) 8,10%
Villotta Pietro (Friuli Venezia Giulia) 576
Zaccaria Lino (Campania) 504
Ordine Francesco (Lombardia) 432
Marcozzi Domenico (Abruzzo) 423
Furini Luigi (Lombardia) 372
Farinella Maria Pia (Sicilia) 314
Fabbri Stefano (Toscana) 282
Fabi Gianfranco (Lombardia) 187
Eschenazi Gabriele (Lombardia) 75
Rossi Giovanni (Lazio) 71
Rossi Alfredo (Lombardia) 54
Famà Natalino (Liguria) 41
Di Renzo Carlo (Lazio) 29

COLLEGIO SINDACALE GESTIONE PRINCIPALE (3 effettivi e 3 supplenti)
Aventi diritto al voto 31986
Castelli Enrico (Lombardia) 3624 (eletto effettivo) 11,33%
Franz Pierluigi (Lazio) 3469 (eletto effettivo) 10,84%
Abruzzo Francesco (Lombardia) 3345
Visca Anna Lucia (Lazio) 3251
Cutro Savino (Basilicata) 2923 (eletto effettivo) 9,14%
Ronsisvalle Luigi (Sicilia) 2258 (eletto supplente) 7,06%
Esposito Marco (Campania) 2044 (eletto supplente) 6,39%
Mazzarino Giuseppe (Puglia) 1079 (eletto supplente) 3,37%
Tarquini Anna (Lazio) 540
Chiodini Ezio Marco (Lombardia) 395
Rossi Giovanni (Lazio) 278
Carioti Daniele (Lazio) 240
Carioti Emanuele (Lazio) 180
Di Renzo Carlo (Lazio) 121

COMITATO AMMINISTRATORE GESTIONE SEPARATA (5 componenti)
Aventi diritto al voto 33652
Marciano Massimo (Lazio) 1917 (eletto) 5,66%
Chiarini Nicola (Veneto) 1790 (eletto) 5,32%
Di Mitrio Stefania (Puglia) 1745 (eletta) 5,18%
Raffa Orazio (Sicilia) 1262 (eletto) 3,75%
Ercole Ezio (Piemonte) 1133 (eletto) 3,36%
Falco Vittorio (Campania) 1129
Ferrari Tamara (Lombardia) 830
Tancredi Valeria (Emilia Romagna) 776
Novelli Daniela (Lazio) 735
Arrigoni Claudio (Lombardia) 502
Bulgarelli Andrea (Friuli Venezia Giulia) 364
Testai Leonardo (Toscana) 336
Terpolilli Marina (Lazio) 308
Meo Costantino (Veneto) 218
Frizzera Mattia (Trentino Alto Adige) 138
Carioti Daniele (Lazio) 133
Vannucci Claudio (Toscana) 124
Piccolo Antonello Giovanni (Puglia) 70

COLLEGIO DEI SINDACI GESTIONE SEPARATA (1 effettivo e 1 supplente)
Aventi diritto al voto 33652
De Casa Olimpia (Lombardia) 1918 (eletta effettiva) 5,70%
Musolino Lucio Maria (Calabria) 1334 (eletto supplente) 3,96%
Gallizzi Stefano Maria (Lombardia) 958
Pasteris Vittorio (Toscana) 807
Testi Gabriele (Emilia Romagna) 458
Annibali Dario (Lazio) 376
Meo Costantino (Veneto) 280
Novelli Daniela (Lazio) 253
Vannucci Claudio (Toscana) 205
Carioti Daniele (Lazio) 176
Frizzera Mattia (Trentino Alto Adige) 164







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto