Covid-19, c’è un nuovo decesso a Reggio. In Calabria sono 6 i morti

Un paziente di 86 anni è morto all’Ospedale reggino. È il secondo in giornata al Gom. Si sommano ai quattro avvenuti nel Cosentino. Il bollettino del Grande ospedale metropolitano: un nuovo caso. Totale dei contagiati 95

REGGIO CALABRIA Si aggrava la conta dei morti da Coronavirus del martedì “nero” della Calabria. È deceduto in serata al Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria un uomo di 86 anni. Con lui il numero dei morti registrati in riva allo Stretto sale a due. Mentre il totale dei decessi avvenuti nella giornata in Calabria è di sei. A due di Reggio, infatti, si aggiungono i quattro pazienti morti nel cosentino. Un dato che aggrava quanto riportato nel bollettino regionale dei casi da contagio da Coronavirus in Calabria.
IL BOLLETTINO DEL GOM La direzione aziendale del Grande ospedale metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che nella giornata di oggi sono deceduti due uomini rispettivamente di 79 e di 86 anni, entrambi ricoverati nel reparto di Pneumologia per insufficienza respiratoria ed erano gravati da severe copatologie. Il Grande Ospedale Metropolitano porge le più sentite condoglianze ai familiari.
Oggi sono stati sottoposti allo screening per CoViD-19 73 nuovi soggetti con sospetto di infezione. Di questi, 1 è risultato positivo al test.
In totale, ad ora, sono state sottoposte a controllo 1.801 persone. I casi positivi confermati sono 95 (di cui 2 da confermare).
I pazienti ricoverati in ospedale sono attualmente 29: 20 in Malattie Infettive, 4 in Pneumologia e 5 in Terapia Intensiva. I pazienti deceduti sono 4 (che si aggiungono al decesso avvenuto all’ospedale di Melito Porto Salvo), mentre i pazienti dimessi perché guariti sono 5.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto