A Gioia Tauro come in Kill Bill, va in giro con una katana: denunciato

Un 39enne è stato identificato dagli agenti di polizia. Si è giustificato dicendo che la spada giapponese gli serviva per lavori di giardinaggio

GIOIA TAURO Come in Kill Bill. I poliziotti del Commissariato di polizia di Gioia Tauro hanno denunciato un uomo che andava in giro per strada con una Katana, spada giapponese resa famosa da molti film sulle arti marziali e nota per la sua capacità di provocare lesioni.
I poliziotti hanno fermato e controllato il soggetto: si tratta di un 39enne pregiudicato per reati contro il patrimonio e contro l’ordine pubblico, che ha affermato di aver l’utilizzato l’arma per lavori di giardinaggio nei pressi della propria abitazione.
L’uomo è stato pertanto deferito per porto d’armi ed oggetti atti ad offendere, e la Katana con lama di 70cm affilata ed appuntita, è stata posta sotto sequestro.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto