Il Frecciarossa partito da Torino è giunto puntuale a Reggio Calabria – VIDEO

La prima volta che il treno ad alta velocità collega Reggio Calabria con una grande città del nord. Un passeggero: «Non c’è Frecciarossa che tenga finché non vanno a migliorare le linee»

REGGIO CALABRIA E’ arrivato alla stazione centrale di Reggio Calabria con qualche minuto di anticipo il treno Frecciarossa delle 18.50 partito da Torino. E’ la prima volta che un Frecciarossa approda a Reggio Calabria per una tratta di linea. Il treno è partito “pieno” da Torino, ovvero dei 500 posti totali disponibili ne sono stati occupati 250, per via dei posti lasciati liberi per il distanziamento in ossequio delle norme anti-covid. Anche in Stazione è stato tutto predisposto per evitare assembramenti tra i passeggeri in arrivo e i parenti ad attenderli. Molti passeggeri una volta scesi hanno preferito dribblare le telecamere. Un signore ha definito “ovattato” il viaggio e si è detto molto contento della novità offerta da Trenitalia. Un giovane studente reggino iscritto al Politecnico di Milano, ha affermato che «il viaggio è stato abbastanza comodo, mi sono sentito abbastanza sicuro perché il treno era igienizzato e si era disposti a scacchiera quindi avevo un posto libero di lato e uno di fronte. L’unica cosa che fa specie è vedere che fino a Roma il treno ci mette poco perché va a 250 km/h, da Roma in giù ci mette molto di più perché il treno va alla metà della velocità, quindi non esiste Frecciarossa che tenga finché non vanno a migliorare le linee».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto