Emergenza rifiuti a Reggio, sit-in di protesta davanti al Consiglio regionale

In piazza associazioni imprenditori, cittadini che richiamano l’attenzione della politica sulla grave situazione igienico-sanitaria della città

REGGIO CALABRIA Cittadini, associazioni e imprenditori, sono scesi in piazza oggi davanti palazzo Campanella a Reggo Calabria per sollecitare soluzioni all’emergenza rifiuti che interessa la città. La manifestazione, promossa da Libera, Libera di Reggio Calabria, la rete di ReggioliberaReggio e Libera Calabria, si svolge in concomitanza con la seduta del Consiglio regionale. I manifestanti intendono cosi richiamare l’attenzione della politica sulla grave situazione igienico-sanitaria della città e di tanti altri centri della Calabria. Tra le richieste, anche quella che la città possa avere un tasso più alto di conferimento di rifiuti negli impianti per consentire la raccolta. Domani, tra l’altro, scade la concessione per il trattamento di rifiuti organici da raccolta differenziata nell’impianto privato di Vazzano, in provincia di Vibo Valentia.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto