Lutto nel calcio, è morto l’ex presidente del Catanzaro Giuseppe Cosentino

Le condizioni dell’imprenditore si sono aggravate nelle ultime ore. Nei giorni scorsi il peggioramento dopo l’operazione in una clinica del Reggino

CATANZARO È morto Giuseppe Cosentino, imprenditore ed ex presidente del Catanzaro dal 2011 al 2017. Le condizioni di Cosentino, già gravi, sono precipitate nella mattinata di lunedì. L’imprenditore, originario di Cinquefrondi e proprietario di Gicos, è deceduto per le complicazioni emerse a seguito di un intervento chirurgico effettuato in una clinica del Reggino. Dopo l’intervento, lo stato di salute di Cosentino è andato peggiorando e si è reso necessario il trasferimento dell’ospedale di Polistena, dove è stato ricoverato d’urgenza nel reparto di rianimazione. Da qui l’imprenditore è stato trasportato al nosocomio di Germaneto, a Catanzaro, dove i tentativi di salvarlo si sono rivelati vani.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto