Ferro: «Minicuci l’uomo giusto per Reggio». E “chiama” i ribelli di Forza Italia

La parlamentare e coordinatrice regionale di Fratelli d’Italia conferma il sostegno al candidato della Lega. «Rispettiamo gli accordi nazionali, il nostro elettorato non accetta le divisioni»

Wanda Ferro 20.20

REGGIO CALABRIA «Con la candidatura di Antonino Minicuci, il centrodestra ha finalmente la possibilità di tornare alla guida di Reggio Calabria con una amministrazione forte e autorevole, capace di risollevare le sorti di una città in forte sofferenza». Lo dice, in una nota, la parlamentare e coordinatrice regionale di Fdi Wanda Ferro. Che aggiunge: «Fratelli d’Italia ha condiviso fin dall’inizio e sostiene con lealtà la candidatura indicata dalla Lega, rispettosa come sempre degli accordi nazionali e consapevole che l’unità del centrodestra è un valore da difendere. Il nostro elettorato non comprende e non accetta le divisioni». Poi l’invito a Forza Italia, divisa sulla scelta dell’ex segretario generale del Comune di Genova. Da una parte l’area di Siclari e Tripodi, dall’altra un recalcitrante Cannizzaro, al quale proprio Ferro sembra rivolgersi. «Auspichiamo – conclude la parlamentare – che anche Forza Italia, guardando esclusivamente all’interesse di Reggio Calabria e dei suoi cittadini, possa ritrovarsi compatta intorno alla candidatura di Minicuci, una personalità che vanta quella grande esperienza amministrativa necessaria per dare risposte alle tante problematiche della città e realizzare un progetto per il suo rilancio».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto