Sbarco di migranti a Palizzi, una cinquantina di siriani e pakistani

Giunti a bordo di un’imbarcazione che è riuscita ad allontanarsi dopo averli fatti sbarcare, tra loro anche donne e minori

PALIZZI Ennesimo sbarco di migranti sulle coste della Jonica. Dopo la mezzanotte circa cinquanta migranti di nazionalità siriana e pakistana sono stati avvistati in frazione Spropoli del Comune di Palizzi, in provincia di Reggio Calabria. Tra loro anche donne e minori. I migranti presumibilmente hanno raggiunto la costa su una imbarcazione proveniente con ogni probabilità dalla Grecia. Solitamente si tratta di piccole imbarcazioni a vela che spesso finiscono arenate nei pressi della costa ma stavolta l’imbarcazione non è stata individuata e nemmeno tra i migranti vi sarebbero sospetti scafisti. I migranti sono stati accolti nel campo comunale di Palizzi, dove si procede a effettuare i tamponi e successivamente saranno distribuiti secondo il piano di riparto del Ministero dell’Interno. La Prefettura ha attivato il piano di emergenza che vede coinvolte tutte le forze dell’ordine. (f.p.)





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto