Positivo al Covid un dipendente comunale di Locri

Nuovo caso anche ad Anoia, in entrambi i Comuni sospeso il servizio scuolabus

REGGIO CALABRIA Un dipendente comunale di Locri, addetto ai servizi esterni, è risultato positivo al Covid-19. Il dipendente era assente già da alcuni giorni. A darne notizia il sindaco di Locri Giovanni Calabrese.
Per precauzione verrà effettuata la sanificazione del Palazzo Municipale che rimarrà chiuso dalle 14.00 di oggi e per tutto il giorno di domani. Il servizio Scuolabus è sospeso per domani e sabato.
«Stiamo ricostruendo, con le competenti autorità – scrive il sindaco sul suo profilo facebook – gli eventuali contatti stretti e frequenti dell’interessato al fine di assumere le decisioni del caso. Come sempre saranno responsabilmente adottate tutte le necessarie misure a tutela della collettività».
Anche ad Anoia si registra un nuovo caso di positività al Covid-19 che ha costretto il sindaco Alessandro Demarzo a emettere ordinanza d’isolamento obbligatorio per la persona interessata e a disporre la quarantena obbligatoria per tutto il nucleo familiare. «La situazione – scrive Demarzo – è sotto controllo dalle forze dell’ordine, dall’Asp e dal Comune. La persona risultata positiva si trovava già da 8 giorni in quarantena autonomamente». Nel frattempo anche ad Anoia è stato sospeso per motivi precauzionali il servizio scuolabus, ma a tempo indeterminato. (f.p.)





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto