È Tonino Perna il vicesindaco di Reggio Calabria

Il sociologo, storica figura della sinistra calabrese, in giunta assieme all’ex parlamentare forzista Rosanna Scopelliti. Avrà, tra le altre, la delega alla Città metropolitana e all’Area dello Stretto

REGGIO CALABRIA Sciolte la riserva: è il professore Tonino Perna il nuovo vice sindaco di Reggio Calabria. Il docente, la cui presentazione è in corso nella Sala dei Lampadari di Palazzo San Giorgio, avrà le delege a Città metropolitana, Area dello Stretto, Innovazione sociale, Smart city, Parchi urbani, Partecipazione e cittadinanza attiva e Identità territoriale. Sociologo, economista e professore emerito dell’Università di Messina, Perna ha 73 anni e va a completare la giunta formata da Giuseppe Falcomatà dopo la conferma ottenuta al ballottaggio nella tornata elettorale di settembre. Storica figura della sinistra calabrese, il docente compare in un esecutivo eterogeneo, che vede tra i protagonisti anche Rosanna Scopelliti, ex parlamentare di Forza Italia.
Dal 2000 al 2005 Perna è stato presidente del Parco nazionale d’Aspromonte e vanta un’esperienza come assessore alla Cultura al Comune di Messina nella giunta Accorinti.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto