Terremoto nel Reggino, epicentro Bova

Due lievi scosse sono state registrate dalla sala sismica dell’Ingv di Roma. La più intensa di magnitudo ML 2.8

REGGIO CALABRIA Due scosse di lieve entità si sono registrate nella notta nel Reggino. La prima all’1,40, la seconda – più intensa – alle 2,40. Entrambe con epicentro la zona sudest di Bova. Quest’ultima, secondo quanto rilevato dalla sala sismica dell’Ingv di Roma ha avuto intensità di magnitudo ML 2.8 ad 1 chilometro a Sudest di Bova e a una profondità di 38 chilometri.
Pochi giorni addietro la Calabria aveva già registrato un altro evento sismico, in particolare a Dinami in provincia di Vibo. In quest’ultimo caso, verificatosi il 2 dicembre scorso le scosse erano state tre e per l’intensità – la più forte di magnitudo Mw 3.7 – era stata avvertita dai residenti del Vibonese e del Reggino.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto