Pugni e calci contro un medico all’ospedale di Palmi

Il presunto aggressore aveva accompagnato due feriti al Punto di primo intervento. È stato identificato dai carabinieri

PALMI Un’aggressione repentina e brutale, un medico ferito e il punto di primo intervento chiuso per alcune ora. È il risultato di una notte di follia nell’ospedale di Palmi. Poco dopo la mezzanotte sono arrivati in ospedale due ragazzi, uno dei quali presentava ferite da taglio. Il medico, in quel momento, stava visitando un altro paziente e avrebbe chiesto tempo prima di dedicarsi ai nuovi arrivati. A questo punto sarebbe stato aggredito da una persona che aveva accompagnato i feriti a calci e pugni. Avrebbe, così, allertato i carabinieri. Ma, una volta arrivati i militari, l’aggressore – poi identificato e portato in caserma – sarebbe tornato all’attacco, con un pugno che avrebbe provocato al medico la perforazione di un timpano.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto