Maltempo, gravi disagi nella tendopoli di San Ferdinando

Molte delle tende hanno perso l’impermeabilizzazione e in questa situazione di difficoltà rischia di salire la tensione. Fermate due ragazze che si erano introdotte nel perimetro scavalcando la recinzione

ROSARNO Muri d’acqua, vento forte e corrente che va via per ore. L’ondata di maltempo che ha investito la Calabria sta creando non pochi problemi all’interno della tendopoli di San Ferdinando. Molte delle tende hanno perso l’impermeabilizzazione, le stradine di terra sono pantani e spesso, senza corrente, non c’è neanche la possibilità di avere il conforto di un pasto caldo. Una situazione di difficoltà che rischia di far salire la tensione. In questo contesto, due giovani di 22 e 27 anni sono state intercettate oggi all’interno della tendopoli, plausibilmente dopo aver scavalcato la recinzione. Non si tratta di delegati sindacali o attivisti di associazioni e comitati che regolarmente lavorano nella Piana. Non è dato sapere cosa stessero facendo, né con quale intento fossero in tendopoli. Identificate dagli agenti del commissariato di Gioia Tauro, in serata sono state raggiunte dal foglio di via.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto