Trifoli decade, a reggere il Comune di Riace (per ora) è il vicesindaco

L’ente ha preso atto della comunicazione con cui la Prefettura ha trasmesso l’ordinanza del Tribunale di Locri. Ma l’ex sindaco ha già annunciato appello

LOCRI Adesso è ufficiale. Antonio Trifoli è decaduto dalla carica di sindaco di Riace. Mercoledì mattina, con nota protocollata, il Comune del piccolo borgo della Locride ha preso atto della comunicazione con cui la Prefettura ha trasmesso all’amministrazione l’ordinanza del Tribunale di Locri, che lunedì scorso ha dichiarato decaduto Antonio Trifoli perché ineleggibile (qui i dettagli). Adesso a reggere il Comune sarà il vicesindaco Maurizio Cimino, almeno fino a quando l’ormai ex sindaco non presenterà appello. Ricorso che Trifoli nei giorni scorsi aveva annunciato. (ac)





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto