La cantastorie Prestia chiude SerreinFestival

Il 13 agosto andrà in scena il concerto “Fimmini d’u Sud” che concluderà la II edizione dell’evento

Alle ore 22 di lunedì 13 agosto nella Piazza Mons. Barillari dell’incantevole Serra San Bruno è programmato il concerto “Fimmini d’u Sud” dell’unica cantastorie donna calabrese. Francesca Prestia si esibirà insieme a Checco Pallone (chitarra e percussioni), Piero Gallina (violino e lira calabrese), Carlo Cimino (contrabasso), Enzo Naccarato (fisarmonica), Alessandra Colucci (percussioni), Federica Greco (cori e percussioni). Il concerto chiuderà la II edizione di SerreinFestival in programma dal 9 al 13 agosto. Con tarantelle e ritmi calabresi, in memoria di lavoratrici e donne della Calabria e delle civiltà mediterranee, la performance della contastorie e dei suoi musicisti sarà la naturale conclusione di un Festival improntato sul dialogo fra i popoli, idee e valori per un territorio solidale “Ballate e sonorità mediterranee – commenta Francesca Prestia che a settembre varcherà i confini italiani per cantare in Svizzera e negli Stati Uniti – per una serata scoppiettante e all’insegna del divertimento che però vuole anche segnalare che le diversità, nella musica come nella vita, sono non un veleno ma il nutrimento fondamentale di ogni civiltà”.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password