Sequestrate 140 piante di marijuana nel Vibonese

La piantagione scoperta dai carabinieri si trovava a Vallelonga ed era occultata fra la fitta vegetazione

VIBO VALENTIA I carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno hanno rinvenuto a Vallelonga, in località Marino, una piantagione di circa 140 piante di canapa indiana. La coltivazione illecita è stata individuata grazie all’ausilio di un elicottero dell’Arma e poi raggiunta dai militari del Reggimento carabinieri a cavallo che hanno chiamato in causa i colleghi di Serra San Bruno i quali, per giorni, hanno osservato i movimenti effettuati all’interno della piantagione. Indagini sono in corso per individuare gli autori dell’illecita coltivazione. Le piante avevano un’altezza che andava da un metro a un metro e 70 centimetri. La piantagione era occultata fra la fitta vegetazione circostante e coperta dai rovi. Le piante di marijuana sono state sequestrate e distrutte su disposizione della Procura di Vibo Valentia.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto