Vibo, nuova intimidazione a un imprenditore

Il titolare di una ditta edile ha rinvenuto in un cantiere a Porto Salvo una bottiglia con benzina e una scatola di fiammiferi. Sulla vicenda indagano i carabinieri

VIBO VALENTIA Una bottiglia contenente benzina con accanto una scatola di fiammiferi attaccati con del nastro adesivo sono stati trovati sulla ringhiera di un cantiere edile a Porto Salvo, frazione di Vibo Valentia. È stato l’imprenditore A.C., titolare del cantiere, a sporgere denuncia ai carabinieri della Stazione di Vibo Marina che hanno avviato indagini sull’accaduto. Non è la prima volta che l’imprenditore viene preso di mira con intimidazioni.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password