Il ministro nei paesi alluvionati del Vibonese: «Faremo fronte alle emergenze»

La visita di Barbara Lezzi a Polia: «Nella legge di bilancio abbiamo inserito tanti fondi in più rispetto al passato. Stiamo tentando di fare un piano degli investimenti superando burocrazia e cavilli»

VIBO VALENTIA «Sono qui a Polia perché nella lettera che il sindaco Domenico Amoroso mi ha inviato ho percepito il dolore per le difficoltà che hanno vissuto e vivono. Nella legge di bilancio abbiamo inserito tanti fondi in più rispetto al passato per far fronte alle emergenze dei piccoli Comuni, creando anche una centrale dedicata a loro perché per il dissesto idrogeologico ci sono diverse risorse disponibili». È quanto affermato dal ministro per il Sud, Barbara Lezzi, oggi a Polia, in provincia di Vibo Valentia, fra i centri più colpiti dagli eventi alluvionali dell’ottobre scorso. «Di concerto con il ministro all’Ambiente, Sergio Costa – ha detto – stiamo tentando di fare un piano degli investimenti superando burocrazia e cavilli che sino ad oggi hanno reso impossibile realizzare interventi in tempi rapidi. Solo così potremo arginare il fenomeno del dissesto idrogeologico che è quello che più mette a rischio – ha dichiarato il ministro – anche la vita delle persone».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto