In giro con una mannaia dopo una lite, arrestato 35enne nel Vibonese

Momenti di paura a Dasà. I carabinieri sono intervenuti dopo le segnalazioni dei cittadini

DASÀ Momenti di paura lunedì sera a Dasà, piccolo borgo delle Preserre Vibonesi. Un 35enne armato di una mannaia si è aggirato per il paese dopo una lite con una commerciante per motivi ancora non chiari. Dopo il diverbio, l’uomo sarebbe tornato a casa per prendere l’arma girovagando poi per le strade fino a quando non è stato notato da alcuni passanti che hanno chiamato i carabinieri che si sono messi alla sua ricerca. Le operazioni sono proseguite per alcune ore, estendendosi anche al di fuori del centro abitato, nelle campagne circostanti. A supporto sono intervenuti anche i colleghi della Compagnia di Serra San Bruno. Intorno alle 21.30 l’uomo è stato individuato e condotto in caserma dove è stato arrestato.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto