Lamezia, bimba di 18 mesi trasferita con un aereo militare a Torino

La piccola si trovava in vacanza con i genitori nel Vibonese. Dopo un malore è stata ricoverata allo Jazzolino e poi trasferita all’Annunziata di Cosenza

LAMEZIA TERME Un velivolo militare da trasporto C-130J della 46ª Brigata Aerea di Pisa è stato attivato a seguito della richiesta della Prefettura di Cosenza per il trasporto di una ambulanza con a bordo una bambina di 18 mesi in imminente pericolo di vita. Il particolare trasporto, partito dallo scalo lametino, si è reso necessario per trasferire la piccola paziente da Lamezia Terme a Torino. La piccola vive a Torino ma la sua famiglia è originaria del Vibonese. E sulla costa vibonese si trovava in vacanza assieme ai genitori, quando si è sentita male ed è stata prima ricoverata nell’ospedale Jazzolino di Vibo Valentia e poi trasferita all’Annunziata di Cosenza. Dal capoluogo bruzio è arrivata la richiesta di attivare il trasporto aereo a Torino.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto