SFASCIO | Europee e sanità, scontro Mangialavori-Sapia

I due parlamentari ospiti del talk de L’Altro Corriere Tv – LA PUNTATA INTEGRALE

LAMEZIA TERME Scontro a Lo Sfascio tra il senatore di Fi Giuseppe Mangialavori e il deputato del Movimento 5 Stelle Francesco Sapia. I due parlamentari, ospiti del talk condotto da Pietro Bellantoni, hanno discusso degli scenari relativi alle prossime elezioni europee, i cui risultati potrebbero avere effetti sul governo gialloverde ma anche sulle dinamiche regionali.
Mangialavori ha ostentato sicurezza: «Questo Movimento 5 Stelle, che non ha proposte, non ci fa paura».
Sapia, dal canto suo, ha ribadito la volontà di «cambiare la Calabria, a partire dalla sanità, dai rifiuti e dal sistema di depurazione».
I toni si sono alzati quando la discussione si è spostata sulla sanità. Secondo Sapia, il decreto Grillo, che sarà varato dal governo nei prossimi giorni, permetterà un maggiore controllo su tutte quelle Aziende che hanno creato «un disavanzo di circa 200 milioni». Negativo il giudizio di Mangialavori: «Questo decreto determinerà soltanto nuovi commissariamenti». Il senatore ha anche spiegato le ragioni che lo hanno portato a “sfiduciare” l’ex sindaco di Vibo Valentia Elio Costa e ad appoggiare Maria Limardo alle prossime amministrative nel capoluogo.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto