Con la cocaina in auto, la Polstrada di Palmi arresta due cosentini

Nell’ambito di controlli sull’autostrada, fermata un auto con un 24enne ed un 28enne che detenevano un involucro di quasi sei grammi di sostanza stupefacente

PALMI Nell’ambito dei servizi quotidiani disposti dal dirigente della Sezione Polizia Stradale di Reggio Calabria per il controllo delle arterie autostradali e, nel corso di un’attività esperita sull’Autostrada “A2 Mediterranea”, all’altezza dello svincolo autostradale di Palmi, una pattuglia della Sottosezione Autostradale di Palmi ha fermato una Mercedes, i cui occupanti hanno manifestato, fin dalle prime operazioni di verifica dei documenti, un atteggiamento agitato.
La reazione dei due soggetti, M. E. di 24 anni e B. S. di 28 anni, entrambi cosentini, ha indotto i poliziotti a procedere ad un più approfondito controllo delle persone e del veicolo presso gli Uffici della Sottosezione Autostradale.
Sul posto è stato richiesto l’ausilio di un’unità cinofila antidroga del Reparto Cinofili di Reggio Calabria, che ha immediatamente individuato, sulla persona del B.S., un involucro in plastica contenente della sostanza stupefacente. La sostanza, per un peso pari a 5,75 gr, è stata oggetto di analisi da parte del Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica per la Calabria, ed è risultata essere cocaina pura.
I due soggetti sono stati pertanto arrestati in flagranza del reato di possesso di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e, all’esito delle operazioni, l’Autorità giudiziaria di Palmi ha disposto il sequestro della sostanza e dell’autovettura, e la misura degli arresti domiciliari per i due fermati.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto