Leucemie infantili, nuovo evento solidale a Reggio

La fondazione “Benedetta è la vita” dà il via allo spettacolo “Black&light”. Il ricavato sarà destinato al sostegno di un progetto di immunoterapia

REGGIO CALABRIA La Fondazione “Benedetta è la vita” rinnova il suo appuntamento di solidarietà e di promozione della ricerca con lo spettacolo “Black&light”. Al circolo tennis “Rocco Polimeni”, domani sera, alle 20.30, di scena i bravissimi artisti della compagnia Evolution Dance che daranno vita ad una performance magica e originale di musica, luci e danza.
Il ricavato dell’evento, organizzato in collaborazione con Fondazione Mediolanum, sarà destinato al sostegno di un progetto di immunoterapia sperimentale per la cura delle leucemie infantili, già attivo presso il reparto di oncoematologia pediatrica del Centro “Maria Letizia Verga” di Monza (tra gli ospiti, il fondatore della struttura, dottor Giovanni Verga e il dottor Giuseppe Gaipa, direttore del laboratorio di terapia cellulare presso la Fondazione Tettamanti di Monza). La Fondazione, che non ha fini di lucro e persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale, opera nel settore dell’assistenza sociale e socio sanitaria ed intende aiutare minori che si trovino in situazione di svantaggio, favorendone il percorso scolastico e prescolastico ed il miglior inserimento, o reinserimento, nei vari contesti sociali. In memoria di Benedetta, la Fondazione guidata da Carmela Cimino e Costantino Nieddu del Rio, è in prima linea nella promozione, anche tramite l’erogazione di borse di studio, della ricerca di nuove terapie e/o metodologie di assistenza nella cura delle malattie onco-ematologiche, con particolare riguardo alla onco-ematologia pediatrica e infantile. Tra le iniziative più qualificanti del 2018, l’inaugurazione presso l’ambulatorio di Neonatologia degli Ospedali Riuniti la saletta per il massaggio neonatale. Si tratta di una pratica destinata ai neonati di età superiore ai tre mesi che le operatrici del reparto insegneranno alle mamme ed anche ai papà attraverso una serie di cinque incontri, al termine dei quali si acquisisce la manualità necessaria per effettuare a casa il massaggio  al proprio bimbo. Una tecnica, già da tempo in uso in altre realtà, di sicura efficacia per promuovere il relax dei bimbi più piccoli, aiutandoli a regolare il ritmo sonno-veglia e offrendo un’esperienza di grande coinvolgimento emotivo e piacere sensoriale attraverso la stimolazione della pelle.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto