Cardiologia, torna “Scilla cuore”

Domenica inizieranno i lavori di uno dei congressi scientifici più apprezzati in Italia

SCILLA «Nel contesto in cui a governare la sanità calabrese, da adesso in poi, non sarà più la Regione Calabria ma l’esecutivo nazionale che, attraverso i suoi commissari di nomina governativa, prenderà in mano tutta la sanità regionale, a Scilla, nello scenario suggestivo della “Costa Viola”, apre i battenti il Congresso nazionale di Cardiologia “Scilla Cuore”, giunto alla sua XIX edizione, considerato tra i più importanti congressi di cardiologia che si svolgono in Italia sia per numero di partecipanti (circa 500 cardiologi, provenienti da tutte le regioni d’Italia, tra cui oltre 130 relatori).
Organizzatore e direttore dell’evento scientifico, il dott. prof. Vincenzo Montemurro, apprezzato cardiologo scillese, molto noto nel panorama cardiologico nazionale.
«Ogni progresso scientifico è espressione di un confronto ampio e profondo di esperienze professionali diverse, finalizzato alla continua verifica del certo», afferma Montemurro. Che continua: «Questo è lo spirito che ha sempre animato “Scilla Cuore” e continua ad animare anche questa XIX edizione».
Presidenti del congresso sono il prof. Ciro Indolfi, attuale presidente nazionale Sic (Società Italiana di Cardiologia) e direttore della Cattedra e Scuola di specializzazione di Cardiologia dell’Università “Magna Grecia” di Catanzaro e il prof. Francesco Romeo direttore della cattedra e Scuola di specializzazione di Cardiologia del Policlinico Tor Vergata-Roma, in atto, anche presidente della Fondazione della Sic “Il Cuore Siamo Noi” della quale l’organizzatore del congresso è vice-presidente.
I lavori scientifici avranno inizio domenica 28 aprile alle 09.30 presso il salone parrocchiale della chiesa Madre di Scilla e si concluderanno mercoledì 1 Maggio alle ore 13.00. I contenuti scientifici del congresso saranno esposti all’interno dei numerosi simposi previsti (19), dedicati ai temi più attuali della cardiologia moderna (aritmie, morte improvvisa, scompenso cardiaco, emodinamica coronarica e strutturale, robotica, ipertensione arteriosa, cardiopatia ischemica, cardio-oncologia, responsabilità professionale, cardiologia pediatrica, chirurgia cardiovascolare, prevenzione cardiovascolare, medicina d’urgenza ecc…). Completeranno l’offerta formativa di aggiornamento 12 letture magistrali , affidate ad autorevoli e qualificati esperti del mondo cardiologico nazionale che, presenteranno i dati delle loro ricerche ed esperienze secondo i criteri della più moderna pedagogia didattica. Domenica 28 Aprile, nel contesto di “Scilla Cuore”, alle ore 15.00, avrà luogo la consegna del premio di Benemerenza nazionale (ottavo) a 7 autorevoli personaggi eccellenti che, si sono distinti non solo nell’attività professionale ma anche per l’alto senso umano e morale del loro operato, tenendo così alto il nome della Nazione. Tra i temi trattati , ampio spazio sarà dedicato anche al nobile agrume di Reggio Calabria “Il Bergamotto”.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto