Il 14 luglio a Catanzaro “nessuno è straniero”

L’appuntamento organizzato in collaborazione tra l’Arcidiocesi e l’Area assistenza agenzia per stranieri giunge alla sua VIII edizione

CATANZARO Il 14 luglio torna “Nella mia città nessuno è straniero”, l’appuntamento giunto alla sua ottava edizione e fortemente voluto da monsignor Bertolone all’insegna dell’integrazione socio-culturale. «La diffidenza verso lo straniero, il “diverso” imprigiona in pregiudizi e paure. In feste come questa si ha l’occasione di scoprire che in realtà siamo tutti diversi e tutti uguali». L’evento, patrocinato dal Comune del capoluogo e promosso in collaborazione tra l’Arcidiocesi di Catanzaro-Squillace e l’Area assistenza agenzia per stranieri, insieme ad altre realtà associative della zona, si svolgerà in occasione della festività di San Vitaliano e vedrà piazza della prefettura animata dal gruppo “I strinari di Calabria” che si esibiranno in canti e balli dal mondo nella cornice degli stand arricchiti da prodotti artigianali ed internazionali.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto