La Catanzaro “giovane” sbarca su Rai Gulp nel magazine “Explorers”

Il sindaco Abramo: «Ancora una volta i riflettori nazionali si accendono sulla nostra città»

CATANZARO «Ancora una volta i riflettori dei media nazionali si accendono su Catanzaro e, questa volta, a raccontare la città saranno i più piccoli». Lo afferma il sindaco Sergio Abramo. Andrà in onda, venerdì 6 dicembre, alle ore 18, e in replica sabato alle ore 14.10, su Rai Gulp (canale 42 e 142 del digitale terrestre e successivamente su raiplay.it) con una puntata che il magazine Explorers ha voluto girare interamente sul territorio di Catanzaro – grazie anche al supporto delle amministrazioni comunale e provinciale – scegliendo come punto di vista quello dei ragazzi.
«Protagonista – prosegue il primo cittadino – sarà il giovanissimo talento Giuseppe Bertolotti, 9 anni, che ha conquistato il web con la sua versione della canzone “Non mi avete fatto niente” ed è stato invitato a salire sul palco da Ermal Meta e J-Ax durante i loro concerti. Giuseppe e i suoi amici hanno visitato, insieme al pubblico televisivo, alcuni dei contenitori culturali e dei luoghi più caratteristici della città Capoluogo. Dal Museo del rock, unico nel suo genere in Italia, al Musmi, dove è esposto il grande plastico che, con i suoi 1600 soldatini, riproduce la famosa battaglia di Maida, fino al Parco della Biodiversità, luogo d’eccellenza ambientale e naturalistica, con i suoi grandi spazi verdi per lo sport e il divertimento, e il Cras, Centro di recupero animali selvaggi. E poi, ancora, il teatro Politeama con il coro di voci bianche, una realtà su cui gli autori Rai della tv tematica per ragazzi hanno scelto di puntare i riflettori per mettere in luce il lavoro dei docenti e dei piccoli cantanti. Per Catanzaro una vetrina importante ed inedita e il riconoscimento, da parte della Rai, della città Capoluogo tra le tante realtà italiane meritevoli di essere scoperte ed esplorate».







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto