Nuova partnership per il Banco Alimentare

La Scamar di Lamezia sottoscriverà un protocollo di sicurezza e donerà alla rete derrate alimentari, cibi cotti e crudi

LAMEZIA TERME Il Banco Alimentare della Calabria potrà contare su una partnership. Si tratta della Scamar di Lamezia Terme, gestore di servizi per la ristorazione collettiva. La Scamar donerà non solo le derrate in eccesso ma anche cibi cotti e crudi che il Banco distribuirà alla rete.
Fra il Banco e l’azienda – attenta agli sprechi ed ai consumi consapevoli – sarà sottoscritto anche un protocollo di sicurezza che garantirà condizioni igienico-sanitarie ottimali nella consumazione degli alimenti.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto