Isola Capo Rizzuto, azienda di divani non si ferma: produrrà mascherine

La Eraclesofà realizzerà 500 pezzi al giorno di presìdi medici lavabili e sterilizzabili. Saranno donati al Comune. Tante richieste da enti e istituzioni

ISOLA CAPO RIZZUTO La produzione di divani è ferma per l’emergenza Covid 19 ed allora l’azienda decide di mettersi al servizio della propria comunità per produrre mascherine. E’ la scelta che ha fatto la Eraclesofà Italia di Isola Capo Rizzuto che ha modificato la linea produttiva del reparto cucito iniziando a realizzare mascherine per prevenire il contagio del virus.
Le mascherine saranno prodotte con tre strati di tessuto non tessuto (simile a quello per le mascherine chirurgiche) ed uno di feltro. Sono mascherine lavabili e sterilizzabili e potrebbero svolgere un primo importante compito nel rallentare la diffusione del virus Covid-19.
La produzione sarà di circa 500 mascherine al giorno. Presìdi che verranno donati gratuitamente al Comune di Isola Capo Rizzuto, ma sono già diverse le richieste da parte di altri enti ed istituzioni.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto