Coronavirus, a Cotronei i vigili del fuoco fanno “scuola”

Tre pompieri del distaccamento di Crotone hanno sensibilizzato la cittadinanza sui comportamenti da assumere per evitare il contagio da Covid-19

CROTONEI Tre unità dei Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Crotone impegnate in attività di sensibilizzazione a Cotronei.  Il sindaco, Nicola Belcastro, si è rivolto al Comando provinciale per chiedere un intervento di sensibilizzazione e informazione nei confronti dei propri cittadini sui comportamenti da assumere per evitare il contagio da Covid-19.
La richiesta del primo cittadino non è stata lasciata cadere nel vuoto e questa mattina, a partire dalle ore 8, tre unità operative, alla fine del servizio ordinario di turno operativo di 24 ore, si sono recati a Cotronei «con un loro mezzo munito di megafono esterno».
L’accoglienza riservata dai cittadini di Cotronei «è stata esemplare». Non sono mancati gli applausi partiti dalle abitazioni. Secondo i rappresentanti dei Vigili del fuoco il momento più emozionante si è avuto quando l’automezzo di colore rosso è passato sotto le diverse cliniche che operano a Cotronei e ospitano anziani.
«Lo spiker dei vigili ha ringraziato i sanitari e tutti coloro che in questo momento stanno aiutando gli ospiti presenti nelle strutture». I vigili del fuoco nel giro del paese sono stati accompagnati dal comandante dei vigili urbani. L’attività sii è conclusa con una stretta di mano “virtuale” con il sindaco Belcastro. (ga.me.)







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto