L’appello delle associazioni per conoscere le eccellenze agroalimentari

Anpa Calabria, Liberi Agricoltori e l’associazione “agricoltura è” lanciano un appello per «incentivare il consumo di prodotti della filiera agricola italiana e conoscere le eccellenze agroalimentari del paese»

CATANZARO Anpa Calabria, Liberi Agricoltori e l’associazione “agricoltura è” lanciano un appello per «incentivare il consumo di prodotti della filiera agricola italiana e conoscere le eccellenze agroalimentari del paese».
«I consumatori acquistino e consumino i prodotti calabresi e italiani. La grande distribuzione incrementi l’offerta dei prodotti calabresi. I piccoli negozi facciano anch’essi la loro parte offrendo la possibilità ai consumatori di avere a disposizione prodotti locali. Le Associazioni dei consumatori intensifichino la loro azione di sensibilizzazione verso i cittadini. La Regione e tutti gli Enti interessati sostengano la promozione dei prodotti locali e ne incentivino il consumo presso ospedali, mense scolastiche, asili, etc.
In base all’andamento dei dati a livello nazionale e anche in Calabria, gli scienziati sostengono che tra 15/20 giorni i contagi da coronavirus potrebbero cessare e, quindi, le misure restrittive assunte dal Governo potrebbero essere rallentare fino al raggiungimento di una situazione di normalità».
Secondo le associazioni: «L’esperienza vissuta durante la crisi, dal punto di vista dei consumi alimentari, ci deve servire per acquisire la consapevolezza dell’importanza di preservare, sviluppare e valorizzare le produzioni locali. La situazione fin qui vissuta e il periodo di crisi che ancora ci aspetta deve, inoltre, servire per fare affermare tra i consumatori – cittadini la convinzione che bisogna consumare prodotti italiani perché, come abbiamo potuto e possiamo verificare, senza prodotti locali e nazionali, si corre il rischio di mangiare schifezze provenienti da chissà dove o di non mangiare».
Partendo da ciò, si legge: «ANPA – LiberiAgricoltori Calabria avvia una campagna di sensibilizzazione tra i consumatori per invogliarli a consumare prodotti calabresi e italiani con l’invito alla grande distribuzione ad inserire nei punti vendita tutte le eccellenze agroalimentari della Calabria. La promozione che ANPA – LiberiAgricoltori propone è incentrata su un “Viaggio in Calabria”, virtuale in questo momento difficile ma che ci auguriamo possa diventare reale, attraverso la conoscenza dei prodotti più rappresentativi, alcuni dei quali si producono solo in Calabria e di tutte le risorse del nostro territorio: culturali, ambientali, paesaggistiche e storiche. Gli Agricoltori calabresi sono, da anni, impegnati per ottenere dalle coltivazioni e dagli allevamenti prodotti di alta qualità. In tutti i settori si sono affermati marchi di qualità certificata: DOP, IGP, DOC, DOCG, IGT. Inoltre, 8 mila produttori operano su una superficie di oltre 80 mila ettari secondo il metodo dell’Agricoltura biologica mentre sono stati censiti 268 prodotti tradizionali. La conformazione geografica della regione, il sole, il clima e la mancata industrializzazione consentono di realizzare qualità eccellenti in maniera del tutto naturale, mantenendo le caratteristiche tradizionali dei prodotti, tradizioni, costumi e culture del mondo contadino. L’iniziativa sarà svolta attraverso i siti internet www.anpacalabria.it e www.agricolturaecalabria.it nonché attraverso le pagine Facebook: ANPA -LiberiAgricoltori Calabria e Associazione “Agricoltura è”»







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto