La balenottera “Codamozza” ha attraversato lo Stretto: avvistata a Catania – VIDEO

Dopo il primo avvistamento avvenuto venerdì scorso sottocosta a Brancaleone, l’esemplare è stato visto a largo della costa siciliana ma in evidente difficoltà

Codamozza balenottera

È stata avvistata a largo delle coste di Catania l’esemplare di balenottera che, già venerdì scorso, era comparso nelle acque sottocosta a Brancaleone, nel reggino. “Codamozza”, così come è stata ribattezzata a causa della mancanza della coda, nonostante le enormi difficoltà è, dunque, ancora viva. Dopo l’avvistamento, la balenottera è stata raggiunta da una motovedetta della Guardia Costiera, constatando la difficoltà a nuotare dell’esemplare.
«La causa della perdita della coda – hanno spiegato gli esperti del Centro Recupero Tartarughe Marine di Brancaleone qualche giorno fa – potrebbe essere la collisione con una grande nave o l’intrappolamento in una rete da pesca. Tale condizione avrà portato la balenottera a spingersi sottocosta, e l’estrema magrezza indica che non si alimenta da parecchio tempo, a causa delle difficoltà nell’immersione». Secondo i volontari «le possibilità di sopravvivenza di questo esemplare sono pressoché minime o nulle».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto