«Ad Africo per costruire insieme e guardarsi in faccia»

Gioacchino Criaco lancia un appello sui suoi social invitando quanti vorranno partecipare ad un incontro aperto nel centro della Locride che si terrà il prossimo 20 agosto. «Ci sarà come calabrese e come persona»

AFRICO «Io il 20 agosto sarò ad Africo, ci sarò come Aspromontano, calabrese, persona». A scriverlo è Giocchino Criaco che sui social estende l’invito, sottolineando: «Con nessun altro titolo se non l’avere qualche idea, provare a condividerla. E un luogo libero come Africo è difficile da trovare: libero da qualsiasi condizionamento, logica di parte, interesse economico. Africo è di tutti, le idee sono di tutti, non servono inviti, serve la voglia di venirci, il coraggio di esprimersi. Il coraggio di mettersi contro una cricca composita che egemonizza con soldi pubblici e addomestica ogni dibattito. Ad Africo – conclude Criaco – si viene per costruire insieme, per guardarsi in faccia. Si viene con soldi propri, con mezzi propri, si condivide quello che c’è e si dà una mano per come si può. Abbiate coraggio».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto