«Sono positivo al Covid, fatevi il tampone». Panico a Soverato dopo il post sui social di un giovane

Attraverso una storia su Instagram un ragazzo conferma di aver contratto il coronavirus. I due locali, intanto, hanno già attivato tutti i protocolli di sicurezza. Il sindaco Alecci chiude tutte le discoteche. L’allarme si è diffuso anche nel lametino per la presenza di un gruppo di ragazzi che doveva recarsi nei due locali proprio nello scorso weekend

Locale notturno movida Soverato

CATANZARO «Sono positivo al Covid-19, chiunque sia stato in contatto con me negli ultimi 14 giorni si faccia il tampone». E’ il messaggio postato su Instagram da un giovane di Girifalco. Il ragazzo informa anche di essere stato in due locali di Soverato sabato e domenica scorsi rivolgendo anche ai frequentatori dei due locali l’invito a controllarsi. «Capisco che possiate avere paura però cercate di capire anche le mie paure» ha scritto il giovane.
L’allarme si è diffuso anche nel lametino per la presenza di un gruppo di ragazzi che doveva recarsi nei due locali proprio nello scorso fine settimana. Tra i giovani del catanzarese è iniziato così un fitto scambio di messaggi. Solo nei prossimi giorni sarà possibile capire la veridicità del racconto del giovane e se il suo invito sarà raccolto dai suoi coetanei.

positivo Soverato Instragram

LE REAZIONI Intanto, attraverso la propria pagina Fecebbok, la direzione del “Circle Terraces Soverato” comunica «la sospensione delle attività in ottemperanza all’ordinanza sindacale disposte in queste ore a seguito di riscontro della positività al COVID-19 su un nostro cliente. Augurandogli una pronta guarigione, ci corre l’obbligo di informare che lo stesso dovrebbe essere stato nostro ospite domenica 9 agosto. Stiamo altresì prontamente provvedendo a fornire alle autorità competenti l’elenco delle persone che hanno preso parte all’evento. Precisiamo anche che gli spazi del nostro locale, sia interni che esterni, vengono sottoposti a sanificazione nell’immediata conclusione di ogni appuntamento». Su Facebook anche la comunicazione dell’altro locale chiamato in causa, il “Noa Club”: «Per la salute dei clienti e di tutti i dipendenti la società ha ritenuto necessario rinviare la serata prevista per questa sera (Gemelli Diversi) in accordo con il Sindaco di Soverato Ernesto Alecci. Contestualmente verranno avviate tutte le procedure necessarie come lo screening tramite tamponi per il personale del locale e la sanificazione di tutta l’area. Per quanto riguarda il rimborso dei biglietti d’ingresso per la serata ci si potrà rivolgere al proprio Pr di fiducia. Fiduciosi che tutto vada per il meglio, vi ringraziamo per l’attenzione».
ALECCI CHIUDE TUTTE LE DISCOTECHE DI SOVERATO  Il giovane attualmente – si apprende da fonti ospedaliere – è ricoverato nel reparto di malattie infettive dell’ospedale di Catanzaro. Intanto, il sindaco di Soverato, Ernesto Alecci, su facebook ha annunciato un’ordinanza di chiusura di tutte le attività di intrattenimento musicale, non solo le due coinvolte: «Lo faccio a malincuore ma è necessario». Attivata inoltre la macchina allestita a livello istituzionale per risalire ai contatti con il giovane





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto