«Non condividete Trump? Venite in Calabria»

AMANTEA L’eco del risultato elettorale americano si fa sentire anche in Calabria. Tra le migliaia di reazioni per la vittoria di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti che si…

AMANTEA L’eco del risultato elettorale americano si fa sentire anche in Calabria. Tra le migliaia di reazioni per la vittoria di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti che si leggono sui social anche quella della Guarimba International Film Festival.
Nella pagina Facebook del gruppo – capitanato dal regista Giulio Vita che da anni organizza un festival internazionale di cortometraggi ad Amantea – è comparso uno sticker pubblicato in un post che invita i cittadini statunitensi a trasferirsi in Calabria.
«Cari americani – si legge nel post intitolato “trasferirsi in Calabria” – abbiamo la bellezza europea e la temperatura africana, vino e cibo italiano non costoso, ma eccellente e cerchiamo di essere onesti… ». Un invito ovviamente di parte rivolto a chi non si riconosce nel neo presidente statunitense: «Chi vuole vivere sotto la presidenza di Trump?», si chiedono in finale di post.
Un metodo certo originale, ma certamente migliore di altri di fare marketing territoriale per la nostra regione.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto