Un progetto sulla mobilità sostenibile nell’area del Mediterraneo

CATANZARO Mercoledì 30 novembre alle 12 in aula G1 presso l’edificio delle Bioscienze dell’Università Magna Graecia si svolgerà la conferenza stampa di presentazione del progetto CAMP-sUmp, ideato con l’obiettivo di…

CATANZARO Mercoledì 30 novembre alle 12 in aula G1 presso l’edificio delle Bioscienze dell’Università Magna Graecia si svolgerà la conferenza stampa di presentazione del progetto CAMP-sUmp, ideato con l’obiettivo di migliorare e rendere sostenibile la mobilità nell’area del Mediterraneo.
CAMP-sUmp – si legge in una nota – è un progetto cofinanziato con il fondo europeo di sviluppo regionale finalizzato alla promozione di strategie a bassa emissione di carbonio ed all’efficienza energetica. Il progetto è articolato in moduli: dopo una prima fase dedicata allo studio ed all’analisi di contesto, verrà disegnato un piano comune per la mobilità urbana che coniuga innovazione e sostenibilità. Gli studi saranno realizzati da un gruppo di lavoro che faciliterà il dialogo tra istituzioni locali e portatori di interesse, con l’obiettivo di ideare un piano di azione efficace.
Fondazione Università Magna Graecia è capofila del progetto CAMP-sUmp che si sviluppa in collaborazione con le università di Atene, Valencia, Cipro, Spalato, Malta, Bologna e con diverse istituzioni, tra cui la Provincia di Catanzaro.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto