Al Politeama “Venere in pelliccia” con Sabrina Impacciatore

CATANZARO Torna la grande prosa al Politeama con “Venere in pelliccia”, adattamento di Valter Malosti che si avvale della straordinaria partecipazione di Sabrina Impacciatore. Sabato 13 gennaio – si tratta…

CATANZARO Torna la grande prosa al Politeama con “Venere in pelliccia”, adattamento di Valter Malosti che si avvale della straordinaria partecipazione di Sabrina Impacciatore. Sabato 13 gennaio – si tratta del primo spettacolo del 2018 – sarà messo in scena a Catanzaro. Fino a quella data potranno essere ancora sottoscritti gli abbonamenti dello speciale “pacchetto prosa”. 
Lo spettacolo è tratto dalla commedia di David Ives che ha anche ispirato un celebre film diretto da Roman Polanski. Per la “Venere in pelliccia” diretta da Valter Malosti è la prima messinscena in assoluto in Italia. Protagonisti un regista, Thomas, in cerca di un’attrice e un’attrice, Vanda Jordan, in cerca di una scrittura. «Tra regista e attrice, vittima e carnefice, inizia – si legge in una nota – un esilarante combattimento, un vertiginoso scambio di ruoli, un gioco ambiguo fatto di seduzione, potere e sesso; un duello teatrale in cui i confini tra realtà e finzione vanno lentamente sfumando, lasciando il regista e gli spettatori ostaggio di un finale enigmatico e misterioso».
Sabrina Impacciatore, una delle più interessanti attrici italiane di cinema e teatro, offre una grande prova di recitazione che ne conferma la maturità artistica.
La direzione del Politeama ricorda infine che lo spettacolo di prosa “Sogno di una notte di mezza estate” con Stefano Fresi, Violante Placido, Giorgio Pasotti e Paolo Ruffini, già in programma per il 6 gennaio, sarà recuperato il 24 marzo.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto