Lega Pro, il presidente del Catanzaro è il più votato del Consiglio direttivo

Floriano Noto è risultato il primo degli eletti. «Entusiasta, porterò avanti istanze per la crescita del movimento»

CATANZARO Il presidente dell’Us Catanzaro, Floriano Noto, è stato il primo degli eletti nel Consiglio direttivo della Lega Pro. Ne dà notizia un comunicato dell’Us Catanzaro.
«L’elezione – si aggiunge – è avvenuta questo pomeriggio nell’ambito dell’assemblea straordinaria convocata per nominare i nuovi organi rappresentativi dopo le dimissioni del presidente Gabriele Gravina, ora alla guida della Figc. Il presidente del Catanzaro ha ottenuto ben 33 preferenze».
«Sono davvero entusiasta di questo risultato – ha detto Noto – che, tra l’altro, è un po’ inaspettato, considerato il mio ingresso davvero recente nel mondo del calcio. Ringrazio coloro che mi hanno votato e assicuro tutti sul mio impegno concreto nel portare avanti quelle istanze che, in qualche modo, possono contribuire a migliorare il nostro movimento».
Noto rivolge inoltre gli auguri al nuovo presidente della Lega Pro, Franco Ghirelli, «che, certamente – ha detto – con l’aiuto di tutte le società, ci saprà garantire un futuro importante».
Nel corso dell’Assemblea sono stati eletti anche i due vicepresidenti: Cristiana Capotondi, attrice romana e appassionata di calcio, e Jacopo Tognon, avvocato e membro del Tas.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto