Serie C, ridotta la penalizzazione alla Reggina

La società amaranto recupera 4 degli 8 punti che le erano stati tolti

ROMA La seconda sezione della Corte federale d’appello ha ridotto le penalizzazioni inflitte a Cuneo e Reggina. La società piemontese (serie C, girone A) recupera 6 dei 12 punti che le erano stati comminati mentre nel caso della società calabrese (serie C, girone C) i punti di penalizzazione passano da 8 a 4. Queste le nuove classifiche:
Girone A: Entella 60 punti; Piacenza 56; Pisa, Siena 53; Arezzo, Pro Vercelli 51; Carrarese 50; Pro Patria 46; Novara 43; Pontedera 39; Juve U23 35; Olbia 34; Alessandria, Gozzano 33; Pistoiese 30; Cuneo, Arzachena 27; Albissola 23; Lucchese 21; Pro Piacenza* 8. (Virtus Entella, Pro Vercelli, Piacenza e Alessandria una gara in meno; Pro Piacenza escluso dal campionato; Cuneo 17 punti di penalizzazione, Lucchese e Pro Piacenza 16 punti di penalizzazione, Arzachena 1 punto di penalizzazione);
Girone C: Juve Stabia 64 punti; Trapani 61; Catania 57; Catanzaro 54; Potenza 46; Virtus Francavilla 42; Casertana, Monopoli, Vibonese, Viterbese 41; Cavese, Reggina 40; Sicula Leonzio 39; Rende 37; Siracusa, Rieti 29; Bisceglie 28; Paganese 13; Matera* -18. (Viterbese 3 gare in meno; Cavese, Catania, Catanzaro, Siracusa, Rieti una gara in meno; Matera 34 punti di penalizzazione ed escluso dal campionato; Reggina 4 punti di penalizzazione; Monopoli, Rieti 2 punti di penalizzazione; Juve Stabia, Rende, Siracusa, Trapani 1 punto di penalizzazione).







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto