Il Cosenza guarda alla nuova stagione tra mercato e rinnovi

I casi più spinosi legati ai calciatori in scadenza di contratto sono quelli di Dermaku, Bruccini e Idda

COSENZA La stagione si è chiusa con una salvezza tranquilla ed il rinnovo del contratto, per un’altra stagione, del tecnico Piero Braglia. Il Cosenza ora guarda con attenzione al mercato, il Ds Trinchera ha tre mesi di tempo per costruire la rosa partendo dalla soluzione dei casi più spinosi legati ai calciatori in scadenza di contratto: Dermaku, Bruccini e Idda su tutti.
Il difensore albanese ha richieste dall’estero ed anche dalla Serie A, il club silano vorrebbe tenerlo ed è pronto ad uno sforzo economico ma l’ambizione e la voglia di misurarsi in un altro campionato potrebbe convincere il leader della retroguardia calabrese a cambiare casacca. Idda, invece, è legatissimo a Cosenza ed alla società. Si è ritagliato un ruolo importante nello scacchiere tattico di Braglia ed attende solo di mettere la firma sul contratto.
Discorso diverso merita Mirko Bruccini. Il centrocampista, classe ’86, è l’uomo di sicuro rendimento, l’esperienza in campo e nello spogliatoio lo rendono imprescindibile per il Cosenza. La società del presidente Guarascio però non ha presentato una vera offerta al giocatore e tra le parti adesso è stallo. Molti club di C e due di B seguono con attenzione l’evolversi della situazione pronti a piazzare il colpo in caso di addio. Bruccini però darà precedenza al Cosenza. Vorrebbe rimanere in Serie B: in Calabria ha trovato l’ambiente giusto, in Braglia l’allenatore in grado di esaltarne le caratteristiche. Attende solo una telefonata, un segnale dalla società per continuare la sua avventura in maglia rossoblù.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto