SERIE B | Reggina, un`altra disfatta. Al Granillo passa il Siena

REGGIO CALABRIA La Reggina affonda. Con il Siena è un’altra capitolazione: 0-2 e fischio finale. Granillo espugnato. Gli amaranto sembrano paralizzati come nelle sabbie mobili, e sprofondano sempre più giù….

REGGIO CALABRIA La Reggina affonda. Con il Siena è un’altra capitolazione: 0-2 e fischio finale. Granillo espugnato. Gli amaranto sembrano paralizzati come nelle sabbie mobili, e sprofondano sempre più giù. Là in fondo, ad aspettarli, c’è la Lega pro. Il primo tempo sembra promettente. Gli uomini di Atzori approcciano la gara con maggiore determinazione rispetto ai toscani. Ma la smania di far bene subito non produce altro che un paio di inoffensivi cross nell’area avversaria. Al 39’, però, passa il Siena, complice una papera di Benassi. Rosseti tira da fuori area, il portiere della Reggina non trattiene e Rosina deposita in rete. Il Granillo resta di stucco, i giocatori in campo pure. La voglia di rialzarsi – questa è l’impressione – non alberga nel cuore della squadra di casa. Il Siena subodora la rassegnazione e conclude l’opera. E infatti il raddoppio arriva a inizio ripresa. Nemmeno le strigliate di Atzori incidono più. Al 48’ Giacomazzi sale in cattedra, avanza palla al piede e cerca Rosseti, che trafigge un’altra volta Benassi con un tiro rasoterra sul primo palo. Match chiuso. Gli ospiti controllano senza particolari patemi fino al triplice di Gavillucci. Esultano i bianconeri. Per la Reggina, invece, è inferno. (0040)





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto