Reggina, Taibi incontra Raiola. Dopo Menez arriva Asencio?

Immortalato l’incontro tra il direttore sportivo della Reggina e l’influente procuratore calcistico. Gli amaranto cercano rinforzi in attacco accanto al neo acquisto Menez. Il pensiero va allo spagnolo attualmente in prestito al Cosenza. Ma c’è chi sogna Balotelli

Pollice alto e sorriso smagliante. I due nella foto sono, a sinistra, Massimo Taibi, direttore sportivo della Reggina e, a destra, Mino Raiola, uno dei procuratori più influenti. La foto comparsa sul profilo instagram dell’ex portiere del Milan, riporta come luogo dell’incontro il ristorante “Rampoldi” a Montecarlo. Dopo il colpo Menez, il direttore sportivo amaranto si trova lontano dalla Calabria ufficialmente per trascorrere qualche giorno in compagnia della famiglia, ma in realtà impegnato in incontri e appuntamenti di mercato. Non è un mistero che il patron Gallo, dopo la promozione in B, abbia dato mandato al suo uomo di fiducia di allestire una rosa competitiva in vista della prossima stagione.
Ed è in attacco che il direttore sportivo cerca rinforzi. L’arrivo di Menez potrebbe essere accompagnato da un altro nome importante, quello di Raul Asencio. Attaccante di proprietà del Genoa, in questa stagione con la maglia del Cosenza. Raiola è il procuratore dello spagnolo che potrebbe, dunque, restare in Calabria e cambiare casacca passando dal rossoblù all’amaranto. Un accordo che pare ormai vicino.
E chissà se nella chiacchierata, Raiola avrà parlato anche di Balotelli. Il suo pupillo cerca casa dopo l’addio al Brescia. Certo l’operazione sarebbe parecchio onerosa, forse troppo anche per le casse reggine. Ma sognare si sa non costa nulla e il presidente Gallo animato da spirito di iniziativa e intraprendenza potrebbe fare una piccola follia e regalare al pubblico reggino un colpo da Serie A. (f. b.)





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto