Reggina, Taibi pensa all’ex Missiroli ma non a Zarate

Il direttore sportivo Massimo Taibi dopo la bomba Menez (ancora da ufficializzare), non sembra interessato al fantasista ex Lazio e Inter ma punterebbe al ritorno al Granillo del centrocampista

di Fabio Benincasa
REGGIO CALABRIA
Notizie (più o meno attendibili) di calciomercato si rincorrono nei bar sport di Reggio Calabria. I tifosi non fanno altro, da giorni, che discutere delle prossime mosse del direttore sportivo Massimo Taibi impegnato a costruire la squadra che affronterà il prossimo campionato di Serie B. La Reggina torna ad essere, dopo anni, al centro dell’interesse nazionale e non solo per il colpo Menez (mancano solo le firme sul contratto), ma anche per gli altri nomi nel mirino degli operatori di mercato della società amaranto. Ad esempio quello di Raul Asencio, attaccante spagnolo di proprietà del Genoa e quest’anno in prestito al Cosenza. Di lui hanno discusso Taibi e Raiola (agente del calciatore) a Montecarlo qualche giorno fa (ne abbiamo parlato qui). Nulla di concreto, la trattativa è agli inizi e le parti si aggiorneranno nei prossimi giorni. Taibi ha incassato il parere favorevole di agente e calciatore, entusiasti dell’ambizioso progetto Reggina.
Per quanto riguarda le altre operazioni, al momento il ds amaranto vuole attendere la fine dei campionati per capire la situazione di club e calciatori. Nel mirino c’è Simone Missiroli, centrocampista in forza alla Spal, che nelle ultime giornate si giocherà la salvezza in Serie A. È chiaro che in caso di retrocessione, Missiroli potrebbe riflettere sull’opportunità a 34 anni di tornare in Calabria e nella sua Reggio per chiudere una carriera partita proprio in riva allo Stretto. Non trova assolutamente conferma, invece, la trattativa che vorrebbe la Reggina interessata a Mauro Zarate. L’ex Lazio è al momento sotto contratto con il Boca jr. fino al 2021 e la sua volontà è quella di rimanere in Sudamerica e magari tornare al Velez. (redazione@corrierecal.it)





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto