Crotone, dopo la Serie A Vrenna conferma mister Stroppa

Il presidente della squadra rossoblù pensa già alla prossima stagione. Confermata la guida tecnica mentre l’intenzione è quella di trattenere i pezzi pregiati

Stroppa Crotone

CROTONE «Partiremo con mister Stroppa. Non è un segreto e sarà così. I pezzi pregiati cercheremo di tenerli. Per fare un campionato di Serie A quanto meno una struttura di base la devi avere». Sebbene il presidente del Crotone, Gianni Vrenna, affermi di volersi «godere ancora un po’ la festa per la promozione» è inevitabile che il pensiero vada già alla prossima stagione. Quel che è certo è che alla guida tecnica sarà confermato Giovanni Stroppa, che aveva l’opzione per il rinnovo del contratto in caso di promozione.

IL MERCATO E poi la rosa: data per certa la partenza di Barberis (meno certa quella di Benali), Vrenna assicura che farà di tutto per mantenere l’intelaiatura della squadra.«Anche perché – spiega – la finestra di mercato è molto ristretta. Gli effetti del lockdown si sentiranno anche sulla prossima stagione. Io in genere non faccio promesse, ma quello che posso assicurare e’ che daremo tutti il massimo per allestire una squadra che possa ben figurare nella massima categoria».

LA PROMOZIONE Poi ripensa alla festa: «Quando siamo usciti dall’aeroporto siamo stati letteralmente travolti dall’entusiasmo e dalla felicita’ dei tifosi e di tutta la città. Motivo di grande soddisfazione e orgoglio per tutta la società». Il Crotone è ormai una realtà del calcio italiano riconosciuta a tutti i livelli: «Credo che questo debba riempirci di orgoglio ed è la dimostrazione che i risultati non arrivano per caso, soprattutto nel momento in cui le cose le programmi e ti riescono. Questo fa capire quanto a Crotone si lavori bene, in tranquillità e con competenza».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto