Il Cosenza alza al cielo la Coppa Italia Lega Pro

COSENZA Si porta a casa il trofeo della Coppa Italia Lega Pro il Cosenza calcio. Nella cornice dello stadio San Vito, la squadra non ha sciupato l’importante risultato strappato due settimane…

COSENZA Si porta a casa il trofeo della Coppa Italia Lega Pro il Cosenza calcio. Nella cornice dello stadio San Vito, la squadra non ha sciupato l’importante risultato strappato due settimane fa sul campo del Como, dove ha vinto con un perentorio 1- 4, ribadendo la propria superiorità con una seconda vittoria. A regalare il vantaggio ai rossoblù al trentatreesimo del primo tempo è un goal di Ciancio, servito da De Angelis, dopo una fulminea azione di contropiede. La palla passa sotto le gambe del portiere Falcone e di fatto la partita si chiude qui. Solo nel finale, l’attaccante del Como Defendi riesce quasi a strappare il goal della bandiera. Ma i lupi negano anche quello ai comaschi. Al novantesimo, lo stadio San Vito esplode. Per la prima volta nella storia, una squadra calabrese alza una coppa nazionale al cielo. Un riconoscimento importante per i “lupi” che aggiungono la coppa ad una stagione con pochissime sbavature. A tre partite dalla fine del campionato, si trovano al nono posto in classifica con 43 punti, soltanto sei in meno degli “odiati” cugini del Catanzaro che invece avevano iniziato la stagione con grandi ambizioni di promozione in serie B, mentre guardano dall’alto la Reggina, condannata alla serie D.