Nicola: «Pratici e coraggiosi contro l’Inter»

CROTONE «Contro squadre forti come l’Inter dovremmo essere pratici e coraggiosi». Davide Nicola presenta così la gara che il Crotone dovrà giocare sabato alle 15 all’Ezio Scida contro i nerazzurri. Lo scorso…

CROTONE «Contro squadre forti come l’Inter dovremmo essere pratici e coraggiosi». Davide Nicola presenta così la gara che il Crotone dovrà giocare sabato alle 15 all’Ezio Scida contro i nerazzurri. Lo scorso anno i calabresi ottennero una storica vittoria contro un’Inter in crisi, questa volta i calabresi avranno un avversario diverso. 
«Noi dobbiamo strappare punti ovunque – dice Nicola – anche contro l’Inter. Io dovrei preoccuparmi se non segniamo perché non creiamo occasioni, invece riusciamo a crearci le opportunità. I nostri attaccanti diventeranno bravi nel corso della stagione. Dobbiamo costruirci i numeri, stiamo costruendo una nostra identità». L’allenatore, che non si dice preoccupato del fatto che il Crotone sia l’unica squadra di serie A che non ha ancora segnato, rivela anche la possibilità di cambiare modo di stare in campo e interpreti del gioco. «Non siamo integralisti nel modo di giocare, per cambiare – sostiene ancora il tecnico – bisogna capire che non siamo al fantacalcio ma bisogna controllare gli equilibri di squadra. Sarà più probabile vedere qualche cambiamento negli interpreti anche perché ci saranno tre gare ravvicinate e abbiamo bisogno di scoprire le qualità di tutti e come esse possano essere usate per la squadra. Di certo non ci sono titolari, chi sta meglio gioca».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto